Post thumbnail

Lorenzo Daretti, campione del Mondo MotoGp eSport conosciuto con il nick “Trastevere73”, entra a far parte dei Mkers, il più importante team di gamers professionisti tutto italiano

Lorenzo Daretti, campione del Mondo MotoGp eSport conosciuto dagli appassionati di videogiochi competitivi con il nick “Trastevere73”, entra a far parte del team tutto italiano dei Mkers. Con il suo arrivo, Mkers diventa senza dubbio la scuderia MotoGp più titolata al mondo, grazie anche agli ottimi piazzamenti di Ivan Avella e Michael Amara, già membri della squadra.

Stiamo cercando di portare avanti la nostra visione, arricchendo il team di Campioni possibilmente italiani, ma non solo” dichiara Thomas De Gasperi co-founder di Mkers, il più importante team di gamers professionisti in Italia. “Ad oggi vantiamo il campione europeo di Fifa ed un campione del Mondo di MotoGp ma stiamo lavorando molto per selezionare ed incentivare giovani talenti, campioni di domani. Il nostro obiettivo è quello di supportare, anche in Italia, la nascita di uno star system attorno al fenomeno degli eSport, al pari di quanto già accade in altri Paesi. Per riuscirci abbiamo bisogno di atleti vincenti, professionisti seri che siano testimonial del messaggio positivo che vogliamo promuovere: giocare non vuol dire chiudersi in camera ma aprirsi alle novità di un settore in forte espansione, cogliendo – perché no – anche l’opportunità di nuove forme di lavoro”.

In attesa di vedere Trastevere73 difendere il titolo al prossimo del Mondiale (la cui passata edizione è stata trasmessa da Sky), Mkers continua a scommettere su questa nuova forma di intrattenimento sportivo, che attira sempre più sponsor e investitori in tutto il mondo.