Post thumbnail

DANIELE PAOLUCCI DEI MKERS, È LA STELLA ITALIANA DEL MONDIALE DI FIFA17

POSTED BY mkers May 6, 2017

Su queste pagine abbiamo già trattato l’imminente appuntamento globale di FIFA17, ovvero sia l’Ultimate Team Championship di Madrid che vedrà impegnati i pro-player europei, darsi battaglia sul titolo di gioco prodotto da EA Sports. Le consolle di gioco saranno due, e quindi potremo vedere i campioni che maneggiano il controller di XBox e quelli con il joypad di Sony Playstation. Tra questi, c’è anche un italiano ed è l’italiano più forte di tutti perché è l’unico ad essersi qualificato per questo evento.

Il player tricolore risponde al nome di Daniele Paolucci del team “Mkers”, un ragazzo di soli 21 anni, che, però, è già un veterano della scena competitive nazionale e ora si affaccia prepotentemente su quella internazionale.

Daniele ha un passato da calciatore tra le giovanili della AS Roma quando scambiava la palla in campo con Pellegrini del Sassuolo e Lorenzo Di Livio, figlio del “soldatino” juventino. A un certo punto della sua carriera però, ha capito che poteva essere il numero uno sul calcio virtuale invece che sul terreno di gioco e ha puntato tutto sul suo talento di videogiocatore, vincendo la scommessa con se stesso. Effettivamente numero uno lo è già stato, infatti “DiviApache” (questo è il suo nickname sulla piattaforma di gioco di EA Sports) ha scalato il ranking mondiale, e il suo score di qualificazione con 118 partite vinte su 120 giocate, lo ha portato ad essere in cima al mondo nel mese di Gennaio 2017.

Abbiamo dato uno sguardo ai suoi profili social, dove il “Prinsipe” ogni giorno interagisce con i suoi tifosi condividendo highlights delle sue partite e skills da vero fenomeno, senza trascurare i momenti di puro intrattenimento durante i suoi streaming. Man mano che si avvicina la data dell’evento (6 maggio ndr) i follower crescono vertiginosamente, arrivando a contare oltre 50.000 utenti su YouTube che sicuramente saranno incollati alla diretta dei match, per tifare il proprio fuoriclasse. Si avete letto bene, ci sarà una diretta delle partite perché ormai gli eSports stanno diventando l’intrattenimento del futuro, ma soprattutto del presente e quindi, per chiunque si voglia gustare la telecronaca delle partite, basta andare sui canali ufficiali di EA Sports dalle ore 8 di sabato 6 maggio.

I fortunati spettatori britannici invece, potranno seguire i live in televisione sui canali di FOX Sports UK. Il mondiale di FIFA17 è dietro l’angolo, il montepremi è a tre zeri, la copertura mediatica è da evento globale. Gli abbiamo fatto alcune domande per capirne di più.

  1. Ciao Daniele, come ti stai preparando a questo evento?
    R. Mi sto preparando molto per questo evento, e quotidianamente mi alleno sfidando altri pro-player di tutto il mondo per arrivare al massimo della forma a Madrid.
  2. Chi temi di più dei tuoi avversari?
  3. Sono tutti avversari fortissimi! Dal mio punto di vista ci sono 4 favoriti ovvero i più forti su ps4. Agge(psg), psycho(ajax), boraslegend, maniika. Questi sono dal mio punto di vista i migliori su consolle. Stiamo parlando di un gioco molto competitivo, in un evento del genere e in una partita singola può succedere di tutto. E’ già capitato più volte che i favoriti nel torneo siano usciti subito.
  4. Quali sono i tuoi obiettivi, e le reali possibilità?
  5. In realtà non mi sono prefissato un obiettivo. Vorrei godermi il momento, la grandezza di un torneo mondiale. Sarebbe per me un ottimo risultato passare il girone e giocarmela in una partita secca nel tabellone.  Non mi rimane che fare un imbocca al lupo a tutti i partecipanti

Link per seguire l’evento:

FUTChampions.com/Live
twitch.tv/easportsfifa
youtube.com/easportsfifa

 

Fonte:www.sporteconomy.it